Lettera di Helena Dalli, componente della Commissione Europea Uguaglianza

Gentile Sig.ra Oliveri, Grazie per la sua comunicazione alla Presidente von der Leyen che dà una chiara indicazione a tutti i governanti e leader che le ragazze e le donne devono essere al centro della prevenzione della risposta e della ripresa dal coronavirus. La pandemia del coronavirus ha ulteriormente evidenziato l’importanza dell’uguaglianza di genere. Sebbene

Continua a leggere →

L’istanza della FIDAPA-BPW Italy, alla Presidente Ursula von der Leyen

L’istanza della FIDAPA-BPW Italy, indirizzata alla Presidente Ursula von der Leyen, a favore dell’attivazione della Protezione Civile comunitaria in campo sanitario, trova attuazione nel piano Next GenerationEu della Commissione Europea. Il piano Next Generation Eu, lanciato dalla Presidente della Commissione Europea, si articola secondo tre direttive principali tra cui quella intitolata Apprendere dalla crisi e

Continua a leggere →

TRANI SCRIGNO DI STORIA, CULTURA, ARTE E SAPORI

Venerdì 10 luglio, alle ore 19.30, presso la terrazza di Palazzo Beltrani, si è tenuto l’evento della Sezione di Trani, presieduta da Maria Mazzilli #fidapabpwitalydistrettosudest #fidapadistrettosudest VIDEO DI TRANI Che bella Citta! Condividiamo con Voi il video presentato venerdi 10 luglio u.s., realizzato dalle Socie e dalla Presidente della Sezione di Trani, Maria Mazzilli .

Continua a leggere →

Webinar distrettuale

In un clima gioioso, quasi di festa, ci siamo incontrate on line, in attesa del webinar distrettuale “Come costruire una società più giusta dopo la pandemia da Covid 19 – Partecipazione e responsabilità delle donne nella gestione pubblica e nella ricerca medico scientifica”. È stato bello rivedersi dopo tanto tempo! Alle 19,31, silenziati i microfoni

Continua a leggere →

Buona festa della Repubblica!

Ricordiamo oggi le Donne dell’Assemblea Costituente eletta il 2 giugno 1946. Erano solo 21 su 556 componenti. Alcune di loro divennero grandi personaggi, come Nilde lotti; altre rimasero a lungo nelle aule parlamentari; altre infine tornarono alle proprie occupazioni. Con le loro capacità e il loro impegno resero possibile la costituzione della Repubblica e segnarono

Continua a leggere →

Next Page → ← Previous Page