GIORNATA DELLA MEMORIA 2021

“Quel che è accaduto non può essere cancellato, ma si può impedire che accada di nuovo”
Anna Frank
27 gennaio 2021
Oggi ricorre la Giornata della Memoria, giorno in cui ricordiamo gli ebrei perseguitati e sterminati nell’Olocausto.
Il regime nazista del Terzo Reich e i loro alleati uccisero principalmente gli ebrei, ma anche rom, disabili, omosessuali, slavi, dissidenti. Le vittime, deportate nei campi di concentramento, costrette ai lavori forzati e poi eliminate, furono oltre 6 milioni.
Questa giornata ci invita a non dimenticare e a non essere indifferenti verso coloro che subiscono discriminazioni.
Solo conservando memoria degli orrori del passato
è possibile vivere in maniera consapevole il presente
e immaginare scenari migliori per il futuro.